Aperta la campagna abbonamenti 2016

Aperta la campagna abbonamenti dell’Unesco Cycling Tour. Quattro prove, si parte a Ferrara e si chiude a Verona.

Unesco Cycling Tour, sinonimo di ciclismo e granfondo in mezzo a paesaggi unici e da ammirare.
Anche quest’anno viene riproposto questo spettacolare circuito che racchiude le gare che si svolgono lungo le strade di località riconosciute Unesco.
Saranno quattro le prove inserite nel calendario 2016. Si partirà il 6 marzo da Ferrara con la granfondo del Po, poi il primo maggio spazio alla Bra-Bra Specialized, dalle Langhe al Roero, prova
inserita anche nel circuito di Coppa Piemonte. E ancora il 26 giugno tutti a Urbino per la Straducale, con gran finale il 18 settembre a Verona, con la Damiano Cunego.
Le iscrizioni e la campagna abbonamenti sono state aperte nei giorni scorsi. Abbonarsi alle 4 prove costerà 80€. Gli interessati potranno collegarsi sul sito internet per ufficializzare la proprio presenza
e accaparrarsi il numero di gara. L’abbonamento darà diritto alla “griglia di merito” per tutte le prove. In occasione della prima gara ci saranno anche le premiazioni degli atleti e delle società che si sono
distinte nell’edizione 2015.

Potrebbero interessarti anche...